Cilento. Il paesaggio che vivo dalla mia terra. Ad ogni nuova stagione, ad ogni ora del giorno, diverso e meraviglioso.

Il vivaio. La mia storia. Il progetto al quale ho dedicato gran parte della mia vita.

L’uliveto. Presenze costanti nella mia terra, nella mia famiglia, dentro di me.

Le vigne: Casino, Tempa d’Elia, Terra Rossa e Facenna. La mia terra le ha volute. Io l’assecondo, come sempre.

I vitigni. Varietà antiche cilentane: Aglianicone, Santa Sofia e Mangiaguerra. Ma anche Aglianico e Fiano.

La cantina. Il Casale del Cardinale. Le stanze dove sono nato e cresciuto. E dove adesso nascono e crescono i miei vini.

Ho scavato la mia terra per creare dei piccoli specchi d’acqua. Per nutrirla.

La natura nelle mie vigne e tutto intorno. Selvaggia, indomabile, amabile.

 

La cantina. Il Casale del Cardinale. Le stanze dove sono nato e cresciuto. E dove adesso nascono e crescono i miei vini.